Anche la pelle sensibile può essere bella: imparate come prendersi cura di essa

Anche la pelle sensibile può essere bella: imparate come prendersi cura di essa

Di tanto in tanto brucia, prude, si scrosta, non tollera nulla di ciò che le comprate per coccolarla. Così come molte allergie alimentari possono davvero infastidire, la pelle sensibile infastidisce molte donne. Reagisce in modo esagerato ai prodotti cosmetici, al sole, vento, e acqua del rubinetto.

Come riconoscere pelle sensibile?

Osservate come la vostra pelle reagisce alle influenze esterne. E non solo sulle guance, ma su tutto il corpo. Le fa bene il sole? Non è secca? A volte brucia? Se avete risposto alla maggioranza delle domande con un sì, allora probabilmente siete davvero proprietari di pelle sensibile. La pelle sensibile è spesso anche più chiara o con lentiggini.

La sensibilità è provocata dalla perdita di barriere naturali, che la pelle di solito ha. Esse proteggono la pelle dagli agenti esterni. Tuttavia, se le barriere non ci sono, le radiazioni solari nocive e altre impurità e sostanze dannose arrivano negli strati della pelle. E questo, naturalmente, non piace alla pelle.

Idratazione è la soluzione

Non potete cambiare il tipo della vostra pelle, ma potete cambiare il modo in cui ne prendete cura. Prima di tutto non si deve dimenticare una giusta idratazione in forma di creme. Inoltre bisogna imparare a scegliere creme giuste. Così come scegliete il dentifricio per denti o gengive sensibili, anche la vostra pelle sensibile merita prodotti speciali. Per fortuna oggi non è un problema a scegliere bene in un negozio di prodotti per il corpo. Concentratevi sulle gamme per la pelle sensibile o quelle senza profumo e non irritanti.

Oltre alla nutrizione è molto importante anche la corretta pulizia mattina e sera. Certamente non bisogna avere paura a pulire la pelle. Se usate i prodotti giusti, non la irritate, tutto il contrario. Se non avreste pulito la pelle la mattina e avreste messo il trucco, potreste causare nella pelle una reazione allergica.

Ricordate che forse non riuscirete a scegliere il prodotto giusto per la vostra pelle subito la prima volta. Continuate a provare. Prendete campioni nei negozi e farmacie e sempre guardate per una settimana come la vostra pelle reagisce su di essi . Quando troverete il prodotto giusto, lo saprete subito.