Brufoli sulla schiena? Sbarazzatevi di essi

Brufoli sulla schiena? Sbarazzatevi di essi

Estate. Una delle più belle stagioni dell´anno, direte voi. Ma lo percepite allo stesso modo se la vostra schiena è coperta di brufoli? Acne sulla schiena tormenta sempre più donne. Il caldo e l´umidità ancora rinforzano l´apparsa dei brufoli. Così come le attività sportive durante le quali il corpo suda.

Anche se a prima vista non sembra, la schiena è coperta di una grande quantità di ghiandole sebacee, che si ostruiscono facilmente. Basta sudare un po´in una calda giornata estiva e le ghiandole sebacee s’infiammano e si ostruiscono. Come combatterlo?

Materiali naturali

È essenziale scegliere abiti giusti sia per lo sport o per una passeggiata nelle calde giornate estive. Il materiale dovrebbe essere tale, per lasciare la pelle respirare. Per questo evitate fibre sintetiche, quali nylon o poliestere. La vostra pelle si sentirà molto meglio nel 100% cotone o seta, per esempio. Se volete indossare il vostro pezzo di abbigliamento preferito che non è fatto di materiali naturali, almeno indossate sotto di esso una maglia di cotone. In questo modo eviterete il contatto diretto con la pelle.

Allo stesso modo scegliete attentamente l´abbigliamento speciale per lo sport. Proprio durante lo sport il nostro corpo elimina le sostanze nocive, delle quali si deve sbarazzare. L´abbigliamento deve dunque essere capace a trasportare il sudore, ma allo stesso tempo tenere la pelle in relativa siccità. L´umidità e il sudore sono, infatti, “terreno fertile” per l´acne. Se dopo lo sport scoprirete di avere la schiena piena di brufoli, non allarmatevi. Fate la doccia, asciugatevi accuratamente e applicate un´emulsione leggera destinata per la pelle problematica.

Anche il dispositivo Face-Up! aiuta a ridurre l´acne sulla schiena, esso accelera il metabolismo delle cellule della pelle. Usate lo una volta, idealmente due volte, al giorno applicandolo direttamente sulla pelle.

Doccia giusta

Ogni volta dopo essersi sudati, bisogna usare la doccia. Il sudore potrebbe ostruire i pori dilatati e causare una reazione infiammatoria della pelle. Invece di acqua calda provate piuttosto un´acqua tiepida, che non irrita così tanto la pelle. La schiena e altre aree problematiche potete lavare con lo stesso gel di lavaggio per l´acne, che utilizzate per il viso. Ideale è usare ogni due giorni un peeling per il corpo, che aiuta a prevenire pori ostruiti rimuovendo la pelle vecchia.

Anche un guanto di spugna o una spazzola destinata appositamente per questo scopo, aiutano a rimuovere cellule morte. Provate a massaggiare leggermente le parti problematiche nella doccia e osservate la reazione della vostra pelle. Non dovrebbe mai essere tutta rossa. Ideali sono delle piccole macchie rosse. In questo modo riconoscete la pressione corretta.