Ci sono numerose reazioni su Face-Up! dagli utenti e medico

Ci sono numerose reazioni su Face-Up! dagli utenti e medico

Il dispositivo Face-Up! per il trattamento di acne è sul mercato a partire dall´autunno dell´anno scorso e india a ricevere le prime importanti risposte dai propri utenti. Lo ha testato nel suo studio per nove mesi anche la leader della dermatologia ceca MD.  Petra Trojanová. Si tratta del commercio con la speranza o la ricerca decennale e lo sviluppo del dispositivo hanno valso la pena?

„Il dispositivo forniamo ai pazienti sotto forma di prestiti o vengono ad usarlo 3 volte alla settimana nel nostro studio. L´effetto comincia ad essere evidente dopo circa una settimana di uso. L´acne comincia a riseccarsi e avviene una guarigione accelerata della zona inflitta. Il dispositivo è adatto come terapia sinergica aggiuntiva per tutti i tipi di acne, ma ho osservato il più grande effetto in lievi o medie forme di acne papulosa, che è la forma più comune di acne nella nostra popolazione. Si tratta di quei familiari rossi brufoli infiammati,” dice MD. Trojanová.

Molte persone scrivono le loro esperienze su face book.  Ivana P. ha comprato il dispositivo per suo figlio di diciotto anni, che aveva acne su tutta la schiena, faccia e collo, ma rifiutava il trattamento raccomandato dal dermatologo. “È un ragazzo e il dispositivo non usa regolarmente, ma già dopo alcuni giorni si poteva vedere un grande miglioramento,” scrive su face book di Face-Up!

I medici cechi hanno fiducia nel dispositivo

Il dispositivo Face-Up! viene raccomandato alla gente anche dai dermatologi. Catherina K. Dice di aver provato un numero immenso di pomate, creme ecc., ma tutto senza molto successo. “Ho consultato gli effetti anche con il mio dermatologo e lei me lo ha raccomandato. Anche io vedo i risultati e sono davvero contenta, finalmente qualcosa che funziona. Ho cercato la soluzione per quasi 20 anni,” scrive su facebook.

„Vedo il vantaggio del dispositivo nel fatto che è disponibile per la popolazione generale, nella facilità d´uso e nella possibilità di combinazione con la terapia classica,” aggiunge MD. Trojanová.

Face-Up! è stato acquistato anche da saloni di bellezza

Il dispositivo si è fatto la sua strada anche nei saloni di bellezza. Petra H. ha scritto che dopo aver provato una varietà di prodotti per l´acne con quasi nessun effetto, il dispositivo le ha aiutato a risolvere il problema per molti clienti del suo salone. Anche Simona V. ha condiviso la sua esperienza su Facebook: “È il primo dispositivo di cui sono letteralmente entusiasta. Guarisce splendidamente l´acne e altro ancora. Ha aiutato anche nella cura del herpes labiale. Due giorni per 10 minuti e l´herpes era in declino. L´ho usato su una mia cliente con un eczema non identificabile. La signora mi ha chiamato il giorno dopo, che la macchia 5 volte 6 centimetri è sparita. Dopo una pulizia profonda e l´uso di Face-Up!  la pelle è meravigliosamente calmata, come se l´ho pulita una settimana fa.”

L´autore del brevetto, docente Ivan Rampl, modera l´ottimismo e aggiuge: “Le persone ci scrivono che il dispositivo gli ha aiutato a sopprimere i sintomi della psoriasi o di eczema non identificabile. Il dispositivo è in contatto con la pelle completamente sicuro, ma nei casi di malattie della pelle consiglierei consultare il medico prima di usarlo. La ricerca e la verifica per dieci anni è stata effettuata solo su acne. Secondo uno studio di validazione il dispositivo ha avuto effetto benefico in 90 per cento di persone che lo hanno usato,” dice il docente Rampl.

E l´efficacia di 90 per cento è confermata dalla risposta da parte degli utenti del dispositivo. Per alcuni i risultati non sono stati nella misura prevista. A queste persone i ricercatori raccomandano di usare il dispositivo per un più lungo periodo di tempo, siccome ogni pelle reagisce in modo differente. Test biofisici e clinici hanno dimostrato, che il campo magnetico pulsato insieme con luce pulsata e calore hanno effetto benefico sulla pelle e la rigenerano. Il gruppo del docente Rampl crede, che aiuterà anche loro.