Il più grande combattente contro l´acne? Vitamine!

Il più grande combattente contro l´acne? Vitamine!

È stato scritto tanto sull´influenza della dieta su acne. Tutti sappiamo molto bene, che quello che mangiamo influenza il nostro aspetto, l´umore e la salute. Ma questa volta ci concentriamo sulle vitamine e minerali. Compagni invisibili del cibo, grazie ai quali potete rinnovare l´equilibrio della vostra pelle.

La miglior cosa delle vitamine e dei minerali è, che non bisogna difficilmente cercarli. Molti di essi potete trovare nel cibo e se siete alla ricerca di quello che cosa bisogna mangiare, non c´è niente di più facile che comprarli in farmacia. Ma fate attenzione a quali vitamine comprate. Non tutte eliminano l´acne. E se state usando il dispositivo Face-Up!, attenzione alla vitamina A.

Vitamina A

Di solito è parte di vari preparati contro l´acne. Ma si può trovare anche in alimenti comuni. Possiamo trovare una quantità sufficiente nelle albicocche, melone, cavolo, carote, spinaci e broccoli. Ma si può trovare anche nel salmone o nel tuorlo d´uovo. Se avrete carenza di vitamina A, si potrà riconoscere secondo lo stato della vostra pelle. Le cellule perdono più rapidamente la loro elasticità. L´uso eccessivo può causare avvelenamento. Per fortuna nelle nostre condizioni non c´è troppo rischio. Ma per esempio le spedizioni polari avevano problemi con l´avvelenamento, perché mangiavano il fegato dei lupi, che contiene vitamina A in grandi quantità.

Siate attenti, se usate il dispositivo Face-Up!. Esso non è raccomandato di usare in combinazione con farmaci che sensibilizzano la pelle alla luce, i cosiddetti farmaci fotosensibili che a volte contengono derivati della vitamina A. Questi prodotti reagiscono soprattutto ai raggi UV, mentre il dispositivo utilizza luce rossa, perciò non dovrebbe causare irritazione. Tuttavia, ogni pelle è diversamente sensibile, per questo se volete usare questi farmaci in combinazione con il dispositivo, consultate prima il vostro dermatologo.

Vitamine C e E

Essi sono i principali antiossidanti che possono lenire la pelle irritata e allo stesso tempo rigenerarla. La vitamina E ha persino effetto anti-invecchiamento e dimostrabilmente agisce come prevenzione contro la proliferazione del cancro.  La troviamo nelle noci, soia, olio di oliva, broccoli o verdure a foglia verde. La vitamina C si trova in agrumi, pomodori, peperoni o kiwi.

Complesso B

Complesso B è il nome collettivo per le vitamine B. Tuttavia, non tutte le vitamine B sono adatte per il trattamento di acne. Mentre le vitamine B2 e B5 riducono l´acne, B6 e B12 possono in alcuni casi persino essere la causa di acne. Ma se si prende il farmaco chiamato Complesso B, non bisogna aver paura dell´aggravamento dell’acne. Il dosaggio è adattatto in modo che riceviate soltanto la quantità delle singole vitamine B che servono al vostro corpo.

Zinco

Possiamo trovarlo nel fegato, nei frutti di mare, tuorli e carne scura. Per i vegetariani ė ideale a mangiare mandorle, semi, noci e germe di grano. Il zinco è essenziale per lo sviluppo del corpo umano. Oltre a molte altre funzioni, ha un impatto significativo sulla condizione della pelle. Crea un ambiente, che rende impossibile ai batteri dell´acne di moltiplicarsi. Aumenta l´immunità e può sopprimere la risposta infiammatoria della pelle.

Selenio

Protegge le cellule contro i radicali liberi e ha buone proprietà antisettiche. Anche per questo il selenio è perfetto per la cura di acne. Grazie a questo può calmare pelle irritata e i brufoli rossi sono poi meno visibili. Il selenio ha anche effetti positivi sull’elasticità della pelle, grazie alla quale le cicatrici da acne guariscono più velocemente. Viene bene con il zinco per cui i medici raccomandano di prenderli insieme. Può essere normalmente trovato in verdura e frutti di mare.